Mori Luigi
FILTRI A FARINA FOSSILE A DISCHI ORIZZONTALI TIPO DCO

I Prodotti della Serie

Mori Luigi Mori Luigi
I Filtri DCO della MORI IMPIANTI ENOLOGICI sono filtri a farina fossile di ultima generazione, dedicati a quelle realtà produttive che fino a poco tempo fa, non trovavano nei filtri a farina un’attrezzatura dimensionata alle proprie produzioni.

In particolare ci riferiamo ad i classici filtri con grandi superfici filtranti, i quali per tempi, manodopera e costi di filtrazione si addicevano prevalentemente al trattamento di grandi partite di vini.

Con la serie DCO vogliamo dedicare un’attrezzatura di qualità professionale anche ai piccoli ed ai medi produttori, senza perdere di vista le doti funzionali dei grandi impianti di filtrazione a farina fossile.

Abbiamo quindi cercato di migliorare nei massimi termini le operazioni di preparazione e gestione delle filtrazioni ed incrementato l’efficacia delle fasi di pulizia ed igienizzazione dell’impianto.

In funzione dei suddetti obbiettivi che ci siamo posti, abbiamo introdotto in commercio la serie DCO, che può vantare una notevole praticità ed efficienza tramite un sistema di dischi posti orizzontalmente.

La sistemazione orizzontale delle piastre, permette di poter fermare in qualsiasi momento la filtrazione senza che i pannelli si “stacchino” dalle piastre stesse, fatto che potrebbe verificarsi anche fortuitamente per una qualsiasi calo di tensione elettrica e che, nei modelli tradizionali porta ad una “rottura”  delle pressioni interne alla campana di filtrazione ed appunto al distacco dei pannelli di farina dalla superficie dei dischi.

L’intero corpo filtrane e la sua campana sono inoltre “ribaltabili”, in tal modo a fine filtrazione sarà possibile procedere con una accurata e rapida pulizia di tutte le piastre mediante un semplice getto d’ acqua anche non a pressione.

La dotazione di serie comprende inoltre un sistema di recupero del liquido rimanente all’interno della campana di filtrazione, mediante l’ultima piastra inferiore che, non prendendo parte all’ operazione, risulta avere un pannello filtrante intatto.

 

Mori Luigi